La Sgattoni Surgelati  ha per il sociale un impegno forte e costruttivo.

In recentissimo passato si è prodigato ogni sforzo per aiutare lo sport nella vita parrocchiale, coinvolgendo squadre giovanili fino a 16 / 17 anni, nello sport più amato il calcio, attivandosi poi sulla palla a volo femminile mettendo dentro tutte le bambine della parrocchia  non solo quelle valide dal punto di vista atletico.

Con un presidente al di sopra delle parti, IL PARROCO, si è gestito per anni lo sport.

Di pari passo, si è guardato alla sofferenza umana, attivandosi con le associazioni umanitarie A.S.M.O. , LEGA DEL FILO D’ORO, AIRC (ricerca sul cancro), partecipato con i Ns clienti ai progetti “AFRICA”.

Nel tempo e con la crisi dei Ns giorni  abbiamo dovuto ridurre le spese aziendali e con grande rammarico le voci da sostenere sono diminuite, quella più forte che ancora teniamo in auge è il centro per le leucemie AIL, che sta facendo passi da gigante e va aiutato, ma sicuri di rivedere la luce a breve, saremo pronti a riprendere coraggio e tornare ad aiutare le ricerche che languono nel Ns paese.

Non abbiamo l’ardire di sentirci dei DON CHISCIOTTE, ma la NS battaglia contro il male pensiamo di proseguirla.

Con molta umiltà,
SGATTONI LUIGI